Lo spazzolino elettrico per bambini

SPAZZOLINO ELETTRICO ANCHE PER I BAMBINI

Se è vero che gli spazzolini elettrici, così come lo spazzolino idropulsore, sono ormai molto usati dagli adulti, in molti chiedono consiglio sullo spazzolino elettrico per bambini, soprattutto in merito all’età in cui si può cominciare ad utilizzarlo. La maggior parte degli esperti ne sconsiglia l’uso prima dei 5 o 6 anni di età. Da una parte c’è il problema delle dimensioni del corpo (scomodo da impugnare per un bambino) e della testina (troppo grande per i denti dei bambini) ma attualmente in commercio si trovano versioni di dimensioni ridotte proprio per i più piccoli. Dall’altra è il tipo di spazzolamento che offre il dispositivo a non risultare indicato alla dentatura di un bambino prima dei 5 anni. Dopo quell’età, sarà importante guidare il piccolo nei primi “esperimenti”, affinché comprenda che questo tipo di spazzolino non è un giocattolo.

La pulizia dei denti dei bambini prima di usare lo spazzolino elettrico

Quando compaiono i primi dentini del piccolo, non si deve effettuare alcuna pulizia con spazzolini. Si possono eventualmente pulire delicatamente in superficie con una garza. Dopo un mese circa, si può usare una volta al giorno e senza dentifricio uno spazzolino da denti tradizionale per bambini, con la testina piccola e le setole morbide. Dopo i due anni di età il bambino può provare a lavarsi i denti da solo al massimo due volte al giorno, con la supervisione del genitore. Si passerà, in seguito, all’utilizzo di un dentifricio senza fluoro, fino a cercare di abituare il piccolo ad una pulizia regolare verso i 3 anni.

LE REGOLE FONDAMENTALI NELL’USO DI UNO SPAZZOLINO ELETTRICO PER BAMBINI

Gli spazzolini elettrici per bambini prevedono dei movimenti della testina meno potenti ed intensi, le setole sono più morbide e per i bimbi che portano un apparecchio dentale ci sono testine apposite. Nonostante ciò, è importante che il genitore guidi il piccolo durante i primi esperimenti e lo monitori affinché:

  • tanga correttamente e saldamente lo spazzolino in mano;
  • non eserciti una pressione eccessiva;
  • impari a contare circa 5 secondi su ogni dente, per una durata complessiva di 2 minuti.

 

Se in famiglia si utilizza uno spazzolino elettrico per più persone, è importante sceglierne uno che abbia la testina intercambiabile e sul quale se ne possa applicare una adatta alla dentatura dei bambini. Resta il problema della dimensione del corpo: nel caso non si voglia acquistare a parte uno spazzolino elettrico per bambini, l’età in cui fare usare il proprio anche ai figli si sposterà più in là.

COME SCEGLIERE LO SPAZZOLINO ELETTRICO PER BAMBINI

La forma è il primo criterio di valutazione per orientarsi all’acquisto migliore. La testina di piccole dimensioni, oltre ad essere adatta alla dentatura dei bambini, facilita il dosaggio del dentifricio. Il manico ergonomico è un ulteriore vantaggio ed il rivestimento antiscivolo migliora la presa.

spazzolino elettrico per bambini - Studio Motta Rossi & Associati

spazzolino elettrico per bambini – Studio Motta Rossi & Associati

I modelli con il timer che aiuta a rispettare i tempi di spazzolamento su ciascuna arcata dentale sono ideali per abituare il bambino a non distrarsi. Alcune marche, inoltre, producono spazzolini elettrici per bambini con il timer musicale, che risultano più divertenti da usare per i piccoli e attirano più facilmente la loro attenzione. Generalmente una breve vibrazione ogni 30 secondi indica che è arrivato il momento di cambiare arcata dentale ed una vibrazione più lunga segnala che i due minuti complessivi di pulizia sono trascorsi. Esistono anche spazzolini dotati di timer luminosi che indicano il momento in cui cambiare arcata attraverso spie colorate.

FUNZIONAMENTO E VANTAGGI DELLO SPAZZOLINO ELETTRICO PER BAMBINI

Per un bambino imparare a spazzolare correttamente i denti con uno spazzolino tradizionale non è facile e l’utilizzo di un modello elettrico potrebbe agevolare l’operazione.

Gli spazzolini elettrici per bambini funzionano proprio come quelli per adulti. Il movimento della testina viene azionato dall’accensione di un piccolo motore che si trova nel corpo dello spazzolino. Nel movimento delle testine degli spazzolini elettrici per bambini non c’è la pulsazione, presente nei modelli per adulti. La pulsazione permette alla testina di picchiettare contro la superficie del dente, azione troppo aggressiva per i dentini delicati dei piccoli. L’unico programma previsto dai modelli per i bambini, a differenza di quelli per adulti, è quello standard per la pulizia quotidiana. L’azione delle setole degli spazzolini elettrici per bambini, comunque, è più efficace e costante di quella svolta da uno spazzolino tradizionale. Quando i denti da latte cadono e compaiono tutti i denti permanenti, si può passare allo spazzolino elettrico da adulti, in genere verso gli 8-9 anni di età.

Spazzolini elettrici per bambini moderni e tecnologici

Alcuni sofisticati spazzolini elettrici per bambini sono collegati ad un’applicazione per smartphone o tablet. Attraverso questa versione “potenziata” e super tecnologica dello spazzolino, il bambino verrà coinvolto in tanti giochi durante la pulizia dei denti. Lo scopo di queste applicazioni è di incentivare i piccoli a fare progressi nell’abitudine quotidiana alla pulizia dei denti, attraverso le avventure dei personaggi dei loro cartoni animati preferiti. Le “app” sono solo la novità più tecnologica per personalizzare lo spazzolino elettrico per bambini. Più comuni sono accessori come cappucci a forma di animali per coprire le setole e custodie da viaggio colorate e disegnate oppure adesivi da applicare sullo spazzolino elettrico a proprio piacimento.