Sanificazione e Sterilizzazione

Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande

Ti sei mai chiesto cosa succede mentre aspetti in sala d’attesa?

Il materiale monouso sporco viene inserito in appositi contenitori di rifiuti speciali, lo strumentario contaminato viene trasferito in sala sterilizzazione. Da qui inizia un processo di disinfezione chimica in vasche di decantazione, si passa poi a cicli di ultrasuoni per la pulizia degli strumenti.

Sanificazione e sterilizzazione - Macchinari in azione - Studio Dentistico Motta Jones Rossi & Associati - Milano Centro

Successivamente vengono controllati singolarmente sotto una lente d’ingrandimento per verificarne l’assoluta pulizia ed integrità. I singoli attrezzi vengono poi asciugati sotto aria compressa ed imbustati singolarmente in buste che vengono termosaldate e datate ai fini dello stoccaggio. Tutto subisce poi il più importante dei passaggi : la sterilizzazione in autoclave.

Gli strumenti adesso hanno dai 30 ai 45 giorni di tempo per essere utilizzati. Nel frattempo una operatrice passa le superfici delle poltrone operative e dei riuniti con un disinfettante germicida a rapida azione conforme alla direttiva 93/42/EC.

Le superfici vengono poi protette con una barriera in plastica monouso per prevenire le infezioni crociate. A questo punto potrai accomodarti in un ambiente sicuro! La vostra sicurezza è il nostro dovere.